cabina

Ho una cabina armadio, come la illumino?

Per molti avere la cabina armadio è un sogno, un posto dove stipare decine e decine di capi di abbigliamento, un’isola felice dove posizionare scarpe, camicie, abiti e cappotti.

Proprio le sue caratteristiche contenitive e lo spazio dedicato suggeriscono un’attenta valutazione dell’illuminazione che dovrai adottare. Fai sempre molta attenzione a non posizionare punti luce a parete installati alle tue spalle perché, quando prenderai i tuoi vestiti, è il modo ideale per non vedere bene quello che hai scelto. Installa luci a soffitto incassate e preferibilmente nello spazio che intercorre fra te e l’armadio. Suggeriamo solitamente ai nostri clienti di considerare come punto di riferimento il centro della cabina e partire da lì per il posizionamento delle luci.

Molti per esempio optano per faretti direzionali o binari elettrificati che percorrono tutta la lunghezza degli armadi. Noi consigliamo, la dove vi è permesso, di optare per incassi orientabili a basso profilo (preferibilmente a led) posizionati a circa 50 cm dalla fine del bordo esterno degli armadi. Mantieni un’interasse di circa 80 cm l’uno dall’altro ed in questo modo avrai un impianto assolutamente efficiente e senza alcun problema di ombra.

Lascia stare lampadari o sospensioni perché solitamente fra cablaggio e struttura si parla di oggetti con un’altezza non inferiore ad 60-70 cm e questo ti obbligherà ad avere un elemento sopra la testa che farà ombra sulle tue mani quando prendi la tua camicia preferita. Immagina di dover abbinare una maglia nera con una maglietta ed una volta vestite scopri di avere scelto una maglia blu scuro perché la luce non ti ha permesso di riconoscere bene il colore. Tragico!

Se la cabina armadio è piccola e rettangolare opta pure per quei binari di faretti con tre o quattro elementi orientabili, avrai una soluzione versatile e dai costi contenuti. Se non ti piacciono i binari puoi comunque seguire il nostro consiglio e scegliere l’installazione di incassi orientabili… mi raccomando orientabili!

Centro Luce, l’illuminazione a Genova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.